newsletter diario prevenzione  29 ottobre 2019 vol . n° 158


newsletter diario prevenzione  
29 ottobre 2019 vol.n° 158
 
notizie, documenti e link sui temi del governo
dell’ambiente, della salute della sicurezza
nel lavoro e sulla responsabilità sociale
d’impresa
 
 ***

 
—————————————
Notizie Salute
Sicurezza
Lavoro Ambiente
Settembre –
Ottobre 2019

—————————————

LA LETTERA C.I.I.P AL GOVERNO E AI PRESIDENTI DELLE REGIONI SULLA SICUREZZA SUL LAVORO

La Consulta Interassociativa Italiana per la Prevenzione,  cui
fanno riferimento 15 Associazioni tecnico scientifiche, e che compie questo anno 30 anni di attività, invia una lettera al Presidente del Consiglio e ai Presidenti delle Regioni nella quale esprime forte preoccupazione per l’aumento degli infortuni, in particolare gravi e mortali, verificatisi in Italia. Nella lettera si richiama all’attenzione il ruolo determinante della prevenzione negli ambienti di lavoro e di vita ai fini della riduzione degli infortuni e delle patologie professionali e ambientali; come ormai dimostrato da diversi studi per ogni euro investito in prevenzione vi sono 4 euro di guadagno in salute….

LA LETTERA DELLA C.I.I.P AL GOVERNO E AI PRESIDENTI DELLE REGIONI

https://www.diario-prevenzione.it/doc19/lettera%20a%20Governo%20e%20pres%20Regioni%20settembre19.pdf

 ——————————————————

E’ disponibile online Ecoscienza 4/2019

ARRIVA IL 5G, SIAMO PRONTI?
Prospettive e incognite della nuova generazione di comunicazione mobile

CLIMA E METEO
Contro la “depressione climatica” è ora di agire

https://www.diario-prevenzione.it/?p=15794

—————————————

Difendi il divieto austriaco del glifosato!

Fonte IUF

A luglio, la camera bassa del parlamento austriaco ha votato per vietare tutti gli usi dell’erbicida tossico glifosato. La legislazione dovrebbe entrare in vigore il 1 ° gennaio 2020. Ma c’è un problema. Ai sensi dei regolamenti dell’UE, la Commissione europea e gli Stati membri hanno tempo fino al 19 novembre per “commentare” il divieto. Bayer / Monsanto, produttore di Roundup a base di glifosato, sta lavorando con la lobby dei pesticidi per rovesciare la nuova legge. Immediatamente dopo il voto, la società ha annunciato la sua opposizione al divieto, dichiarando “Ci aspettiamo che la Commissione europea riveda questa decisione in modo critico, in quanto potrebbe essere incompatibile con i requisiti legali e procedurali obbligatori e il ragionamento scientifico”.

 https://www.diario-prevenzione.it/?p=15790
 http://www.iuf.org/w/?q=node/7131
 
 ————————————————
 
 2700 operai sono morti nei cantieri dei mondiali di calcio in Qatar in sei anni
 
 https://fortebraccionews.wordpress.com/2019/10/28/2700-operai-sono-morti-nei-cantieri-dei-mondiali-di-calcio-in-qatar-in-sei-anni/
 
 ———————————————
 
 Prodotti pericolosi.Le segnalazioni RAS di questa settimana. Puntatori laser e altro….


https://ec.europa.eu/consumers/consumers_safety/safety_products/rapex/alerts/?event=main.weeklyOverview&web_report_id=3642&lng=en

 
———————————————
 
E’disponibile online il numero 54 – ottobre 2019 della Rivista PDE

http://www.studiozuliani.net/pde54/
———————————————

Canada. Nonostante il dolore e l’affaticamento, i lavoratori più anziani con condizioni croniche vogliono lavorare fino a 65 anni

FONTE IWH.ON.CA

Lo studio IWH sulle aspettative di pensionamento rileva che i boomers con problemi di salute hanno gli stessi piani dei coetanei sani

Avere una condizione di salute o una malattia cronica può essere una sfida per i lavoratori più anziani, ma non diminuisce necessariamente la loro intenzione di lavorare o accelerare la pensione. Con politiche e pratiche appropriate, i lavoratori più anziani con limitazioni di salute possono essere supportati per rimanere attivi nella forza lavoro.
segue su

https://www.diario-prevenzione.it/?p=15777

——————————————

Un nuovo libro di Alain Supiot

Alain Supiot , il lavoro non è una merce . Contenuto e significato del lavoro nel 21 ° secolo , Parigi, Collège de France, coll. “Lezioni di chiusura”, 2019.

Una recensione estesa su Journal Openedition

https://journals.openedition.org/lectures/37832

—————————————-

Lo smantellamento previsto della portaerei Sao Paulo, brasiliana, a causa delle enormi quantità d’amianto, allarma i lavoratori e le autorità di molti cantieri navali ….

https://www.diario-prevenzione.it/?p=15773

————————————————

Lavoro notturno e lavoro a turni: risorse per prevenire meglio i rischi

Il lavoro notturno e il lavoro a turni possono avere effetti negativi significativi sulla salute e sulla sicurezza dei dipendenti. INRS offre una serie di supporti per aiutare le aziende a prevenire meglio questi rischi.
SCHEDE INRS PER AFFRONTARE I RISCHI DEL LAVORO NOTTURNO

http://www.inrs.fr/actualites/Travail-de-nuit-et-travail-poste-decouvrez-offre-inrs.html

———————————————

Le sfide dei modelli territoriali per la salute e l’equità

FONTE DISEGUAGLIANZEDISALUTE.IT
In questa newsletter presentiamo alcune esperienze di innovazione dei servizi di medicina territoriale attive in Italia, con cui siamo entrati in contatto nell’ultimo anno. La rassegna non è esaustiva, perché sappiamo che in Italia si stanno sviluppando molte esperienze, anche a livello di sistemi regionali.Le esperienze si collocano nell’ambito di uno sforzo di innovazione dei modelli di servizio, che coinvolgono aspetti di importanza centrale per qualificare la medicina territoriale e prefigurarne l’evoluzione in varie direzioni. Uno stimolo particolarmente rilevante è venuto dal Piano Nazionale Cronicità, che ha costituito un quadro normativo istituzionale per lo sviluppo di nuovi modelli di medicina territoriale.

https://www.disuguaglianzedisalute.it/le-sfide-dei-modelli-territoriali-per-la-salute-e-lequita/

—————————————

Francia.Travail et Sécurité . n° 809 – ottobre 2019

Riflettori puntati sul cantiere Grand Paris Express . Il numero 809 della rivista Work & Safety è stato appena pubblicato. Il dossier del mese è dedicato alle questioni di salute sul lavoro sollevate dal progetto titanico del Grand Paris Express.

http://www.inrs.fr/actualites/numero-octobre-2019-revue-TS.html

———————————————

Gestione del rischio chimico e cancerogeno in Sanità Parte 3: Focus Laboratori
 

FONTE C.I.I.P

Aula Magna Mangiagalli – Via Commenda 10, Milano
giovedì 28 novembre 2019 – ore 8.30-13.30

https://www.diario-prevenzione.it/?p=15761

——————————————

Sicurezza dei giocattoli, in G.U. il Decreto relativo al cromo VI

Il Decreto 2 agosto 2019 del Ministero dello sviluppo economico è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 241 del 14/10/2019. Modifica all’allegato II del decreto legislativo 11 aprile 2011, n. 54, in attuazione della direttiva (UE) 2018/725 della Commissione del 16 maggio 2018 che modifica l’allegato II della direttiva 2009/48/CE del Parlamento europeo e del Consiglio sulla sicurezza dei giocattoli.
IL DECRETO
https://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaDettaglioAtto/originario?atto.dataPubblicazioneGazzetta=2019-10-14&atto.codiceRedazionale=19A06411&elenco30giorni=true

———————————————

Sorveglianza epidemiologica e virologica dell’influenza, sul sito del Ministero della salute il protocollo operativo stagione 2019-2020

http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_pubblicazioni_2889_allegato.pdf

—————————————

La più Cara del Reame

Segnaliamo questo articolo apparso il mese scorso su Salute Internazionale. Che un singolo farmaco arrivi a costare milioni di dollari è una aberrazione da combattere… ….Buona lettura

FONTE  SALUTEINTERNAZIONALE

http://www.saluteinternazionale.info/2019/10/la-piu-cara-del-reame/

———————————————

Varese .Il sindacato: ci vuole un piano straordinario contro le morti sul lavoro

Cgil, Cisl e Uil hanno organizzato una fiaccolata per i morti sul lavoro che si svolgerà venerdì 18 ottobre, con partenza da piazza Repubblica alle ore 17.30. Inoltre propongono un tavolo di coordinamento provinciale e formazione nelle scuole.
L’ARTICOLO SEGUE ALLA FONTE SU VARESENEWS

https://www.varesenews.it/2019/10/sindacato-ci-vuole-un-piano-straordinario-le-morti-sul-lavoro/863974/

—————————————

Morto folgorato al primo giorno di lavoro, si va al processo
La tragedia dell’agosto 2018 al cementificio Buzzi di Fanna. La Procura della Repubblica di Pordenone ha richiesto il rinvio a giudizio per il titolare e un dirigente della ditta per la quale il 37enne Donato Maggi aveva iniziato a lavorare.

L’ARTICOLO PROSEGUE ALLA FONTE SU UDINETODAY

http://www.udinetoday.it/cronaca/morto-lavoro-cementificio-buzzi-processo.html

————————————

Telecamere nascoste sul luogo di lavoro

Il datore di lavoro può nascondere la video sorveglianza sul posto di lavoro per controllare i dipendenti?

L’installazione di telecamere nascoste sul luogo di lavoro non solo è vietata dallo Statuto dei lavoratori, ma integra anche il reato di violazione della privacy. Secondo la Cassazione [1], il datore di lavoro che spia il lavoratore nell’esercizio delle proprie mansioni, occultando la video sorveglianza, può essere denunciato.

A sorpresa, però, una sentenza della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo [2] ritiene eccezionalmente lecite le telecamere nascoste sul luogo di lavoro, senza previa informazione ai dipendenti, se utilizzate per scoprire l’autore dei furti avvenuti in azienda….
L’ARTICOLO PROSEGUE ALLA FONTE SU LALEGGEPERTUTTI

https://www.laleggepertutti.it/327234_telecamere-nascoste-sul-luogo-di-lavoro

————————————————

Il Decreto Clima approvato in Consiglio dei ministri

Nel Consiglio dei ministri del 10 ottobre 2019 è stato approvato il decreto clima. Tra le principali novità introdotte dal decreto clima, il buono mobilità per le città e le aree sottoposte a infrazione europea per la qualità dell’aria per il quale vengono stanziati 255 milioni di euro (fino a 1500 euro per la rottamazione dell’auto fino alla classe euro 3 e fino a 500 euro per i motocicli a due tempi). Sono istituiti un fondo di 40 milioni di euro per i Comuni per la realizzazione o l’ammodernamento delle corsie preferenziali e un fondo di 20 milioni di euro per realizzare o implementare il trasporto scolastico per gli alunni delle scuole elementari e medie con mezzi ibridi, elettrici o non inferiori a euro 6.
segue su fonte

http://www.minambiente.it/

————————————————

Infortuni sul lavoro, Landini : serve patente a punti per le imprese

https://www.rassegna.it/articoli/landini-serve-patente-a-punti-per-le-imprese

—————————————

Il Tabellone Comunale di Rischio

di Gianni Marchetto – ottobre 2019, in occasione della giornata dedicata alla sicurezza

Ai miei tempi (primi anni ‘60) si diceva: un morto ogni ora e un infortunio ogni minuto. Da allora parecchia acqua è passata sotto i ponti. Nel 1968 veniva edita dalla FIOM CGIL la Dispensa Ambiente di Lavoro, sposata anche dalla FIM CISL e dalla UILM UIL nel 1971. Nel 2006 veniva stampata anche dall’INAIL.

Il padre di questa impostazione fu Ivar Oddone(ex partigiano, medico e professore di Psicologia del Lavoro a Torino) che assieme a Gastone Marri (altro ex partigiano e direttore dell’INCA CGIL a Roma) ne fece occasione per un rinnovamento delle strategie sindacali allora tutte fiondate sulla monetizzazione del rischio (per 26 Lire/ora si vendeva la pelle dei lavoratori su una serie di sostanze nocive)…..

segue su

https://www.diario-prevenzione.it/?p=15734

——————————————

Preavviso Convegno RLS  Regione Toscana

RLS E MEDICO COMPETENTE, TRA OPPORTUNITA’ E OBBLIGHI…
Conoscenze diverse, obiettivi comuni

Firenze, 20 Novembre 2019
Auditorium CTO
Evento con crediti ECM

Atti del precedente Convegno del 4 dicembre 2018
A 10 anni dal Decreto 81/08
RLS CHE FARE ?

https://www.diario-prevenzione.it/?p=15731

————————————

OMS: Relazione sull’equità in campo sanitario

https://www.diario-prevenzione.it/?p=15729

——————————

ISTAS avvia il progetto “Cambiamenti climatici e mondo del lavoro”

L’obiettivo di questo progetto è promuovere il ruolo dei lavoratori come agenti di cambiamento nell’adattamento dei settori produttivi al riscaldamento globale. Questo progetto ha il sostegno del Ministero per la transizione ecologica attraverso la Fondazione Biodiversità.

https://www.diario-prevenzione.it/?p=15727

https://istas.net/noticias/istas-inicia-el-proyecto-cambio-climatico-y-mundo-laboral

—————————————

Amianto all’Olivetti: nessun colpevole!

FONTE: SICUREZZAELAVORO.ORG

Tutti assolti! Chi lavorava all’Olivetti di Ivrea e si è ammalato di mesotelioma pleurico o altre patologie asbesto correlate dovrà rassegnarsi: nessuno risarcirà le vittime. L’amianto l’avranno respirato altrove: “il fatto non sussiste”.

Lo ha stabilito a Roma la Quarta Sezione Penale della Corte di Cassazione, presieduta da Patrizia Piccialli, con la sentenza dell’8 ottobre 2019 con cui, rigettando il ricorso della Procura Generale di Torino e rifiutando di inviare gli atti alle Sezioni Unite della Suprema Corte, ha assolto tutti gli imputati, tra i quali Carlo De Benedetti, il fratello Franco De Benedetti, Corrado Passera e altri vertici aziendali.

L’ARTICOLO PROSEGUE ALLA FONTE

http://www.sicurezzaelavoro.org/archives/2005

———————————————

Agenzia Europea per la Sicurezza e la Salute nel lavoro: Verso ambienti di lavoro più sicuri nelle scuole grazie all’OiRA

FONTE OSHA.EU ( trad. translator Google)

La Giornata mondiale degli insegnanti del 5 ottobre non costituisce soltanto un momento per mostrare gratitudine agli educatori, ma anche un’occasione per riflettere su come migliorare ulteriormente il loro status, i loro diritti e condizioni di lavoro.

Le parti sociali a livello europeo CSEI Apre in una nuova finestra ed EFEE Apre in una nuova finestra, in stretta collaborazione con l’EU-OSHA, hanno sviluppato due strumenti online per assistere gli istituti di educazione e cura della prima infanzia (ECEC) e di istruzione secondaria nella valutazione dei rischi per la sicurezza e la salute sul lavoro (SSL) e nell’adozione di misure preventive ed efficaci, non solo per gli insegnanti ma per tutto il personale interessato!

https://www.diario-prevenzione.it/?p=15723

—————————————-

Canada.Il professor Mario Polèse dell’INRS pubblica un nuovo libro: La ricchezza e la povertà delle città

https://www.diario-prevenzione.it/?p=15721

——————————————

Pubblicato il libro di Pietro Gino Barbieri “MORIRE DI AMIANTO – un dramma prevedibile, una strage prevenibile”

https://afevaemiliaromagna.org/2019/10/09/pubblicato-il-libro-di-pietro-gino-barbieri-morire-di-amianto-un-dramma-prevedibile-una-strage-prevenibile/

————————————

Sindacato Canada. Affaticamento: un problema con effetti negativi sulla vita di molti lavoratori

https://www.diario-prevenzione.it/?p=15716

————————————

Dimezzare le vittime stradali entro il 2020: l’Europa fissa paletti su manutenzione strade e utenti deboli

http://www.uominietrasporti.it/notizie_dettaglio.asp?id=8792

————————————

Rapporto ASviS 2019: uniamo i puntini in un grande disegno di sostenibilità

https://asvis.it/public/asvis2/files/REPORT_ASviS_2019.pdf

————————————

Responsabilità per omessa valutazione del rischio…

Cassazione Penale, Sez. 4, 19 giugno 2019, n. 27186 – Omessa valutazione del rischio, seppur raro, insito nelle operazioni di rimozione del materiale plastico dall’estrusore di una pressa ad iniezione. Responsabilità del datore di lavoro e del RSPP

Fonte Olympus

https://olympus.uniurb.it/index.php?option=com_content&view=article&id=20571:cassazione-penale,-sez-4,-19-giugno-2019,-n-27186-omessa-valutazione-del-rischio,-seppur-raro,-insito-nelle-operazioni-di-rimozione-del-materiale-plastico-dall-estrusore-di-una-pressa-ad-iniezione-responsabilit%C3%A0-del-datore-di-lavoro-e-del-rspp&catid=17&Itemid=138

———————————–
 
SEGUI DIARIOPREVENZIONE
SU TWITTER
 

https://twitter.com/dprevenzione
 
———————————-
 
 

Cordiali saluti a tutt.*, grazie per l’attenzione… alla prossima newsletter
Gino Rubini, editor di www.diario-prevenzione.it
°°°°°°
Per favore non stampare questa newsletter
per non sprecare risorse energetiche ed ambientali . grazie
***

Autore: dprev12

editor italian site www.diario-prevenzione.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...